Accensione del fuoco

Accensione del fuoco

 

Accendere il fuoco, può essere difficile. In questa pagina, vi spiegheremo in modo semplice come accendere correttamente la vostra stufa o il vostro camino.

Accendere il fuoco in modo corretto significa ridurre notevolmente le emissioni dei fumi. E' possibile avviare il fuoco sia dall'alto che dal basso. Con l'accensione dall'alto verso il basso, la legna brucia gradualmente, con questo metodo si produce meno fuliggine e meno cenere; mentre con l'accensione dal basso verso l'alto, la combustione è più lenta e controllata.In ogni caso, per accendere il fuoco occorre:

1. Un paio di ceppi di legno grandi

2. Una decina di pezzetti piccoli di legna.

3. Utilizzare 2 o 3 accendi fuoco ( possibilmente ecologici)

 

 

 

PRIMO STEP

ARIA E TRONCHI DI LEGNO

 

Assicurarsi che tutte le prese d'aria della stufa o del camino siano aperte . Posizionare i legni sul fondo del focolare .
Accertarsi che la legna sia asciutta e che non abbia uno spessore maggiore di 3x3cm.

 

SECONDO STEP

ACCENSIONE

 

Mettere 2-3 accendi fuoco, o simili, proprio sotto lo strato superiore dei tronchi sottili e leggeri. E’ importante lasciare lo spazio necessario per la circolazione dell’aria tra un tronco e l’altro (1 cm circa).
Per l’accensione non utilizzare ceppi con un diametro superiore ai 4 cm.

 

TERZO STEP

ACCENDI IL FUOCO

 

Posizionare due o tre accendifuoco sulla parte superiore dello strato di ceppi di legna, o utilizzare qualche giornale. L'utilizzo della carta di giornale produce troppa cenere e contribuisce a produrre una quantità maggiore di fuliggine.

 

QUARTO STEP

ACCENDERE

 

L'ultimo passo è facile, basta accendere e chiudere la porta! Alcuni camini, impiegano più tempo rispetto ad altri per avviarsi. In caso di scarso tiraggio, è sufficiente aprire la porta della camera di combustione per facilitare l’ingresso d’aria. E’ anche possible accendere una torcia di carta di giornale che grazie al suo fuoco vivo riscalderà la canna fumaria ed avvierà il tiraggio.

 

 

 

NOTA BENE

 

Quando il camino riscalda, si può ridurre l'ingresso dell'aria, in modo tale da aumentare la durata della combustione. 

Se si seguono queste istruzioni per accendere il fuoco, il primo carico di legno durerà per circa un'ora. Quando questa si è trasformata in carbone, è possibile aprire delicatamente la porta e aggiungere altra legna. Un buon consiglio è quello di tenere la porta socchiusa per alcuni secondi prima di aprirlo completamente. In questo modo, il tiraggio della canna fumaria assicurerà che i gas di combustione vengono rimossi dalla camera, evitando così l'ingresso dei fumi nella stanza.

 

 

Vota questa pagina

  • Si prega di lasciare un nome e l'indirizzo e-mail se vuoi essere contattato.